Intenzioni del Papa per le sfide
dell'umanità e della missione della Chiesa

maggio 1, 2019
38097 hanno pregato

Perché, mediante l’impegno dei propri membri, la Chiesa in Africa sia fermento di unità fra i popoli, segno di speranza per questo continente.

Preghiera

Dio di Bontà,
hai creato i tuoi figli per vivere uniti a Te,
in comunione gli uni con gli altri
In questo mese, ti chiediamo che i cristiani d’Africa,
nel mezzo delle divisioni di questo mondo,
si aprano alla tua presenza e alla tua azione di riconciliazione.
Che la tua grazia muova i cuori verso il perdono e la misericordia,
con un sincero desiderio di costruire la pace
e alimenti la speranza nel futuro,
in particolare dei più poveri e dei giovani.
Padre nostro …

 

Preghiera di Offerta

 

Padre Buono, so che tu sei sempre con me,
eccomi, in questo nuovo giorno.
Metti il mio cuore, una volta ancora,
vicino al Cuore del tuo Figlio Gesù,
che si offre per me e che viene a me nell’Eucaristia.
Che lo Spirito Santo
Faccia di me il suo amico e apostolo,
disponibile alla sua missione.
Metto nelle tue mani
le mie attività e le mie sofferenze,
tutto ciò che ho e possiedo,
in comunione con i miei fratelli e sorelle
di questa rete di mondiale di preghiera.

Proposte per il mese

Se vivi in Africa

  • Cerca, nell’area in cui vivi, le iniziative di dialogo con gruppi che lavorano per la pace e la riconciliazione e partecipano a queste iniziative.
  • Cerca, nell’ambiente familiare, a scuola e nel lavoro, di essere un agente di pace e di riconciliazione, assumendo questo compito come una via di evangelizzazione.
  • Promuovi una celebrazione della riconciliazione nella tua comunità, pregando affinché il Signore guarisca le ferite della guerra e della divisione.

Se vivi fuori dall’Africa

  • Cerca buoni esempi di riconciliazione tra persone e gruppi separati da guerra o religione e diffondili nei tuoi stessi social network.
  • Cerca, nell’ambiente familiare, della scuola e del lavoro, di essere un agente di pace e di riconciliazione, assumendo questo compito come una via di evangelizzazione.
  • Promuovi, nella tua comunità, un momento di preghiera, pregando affinché il Signore guarisca le ferite della guerra e la divisione dei popoli africani e apra sentieri di riconciliazione.
aprile 1, 2019
27916 hanno pregato

Per i medici e il personale umanitario presenti in zone di guerra, che rischiano la propria vita per salvare quella degli altri.

Preghiera

Padre Buono,
che contempli il Tuo Figlio Gesù,
ci sentiamo chiamati ad essere generosi,
per mettere al primo posto i bisogni dei nostri fratelli
prima del nostro comfort e sicurezza.
Aiutaci a non essere indifferenti e pigri
a fare bene ciò che è alla nostra portata.
Ti chiediamo che la Tua grazia sia
la forza dei medici e del personale volontario
che servono le vittime della guerra.
Sii la protezione nei momenti di scoraggiamento e di stanchezza,
in modo che il loro esempio sia luce nell’oscurità.
Padre nostro …

 

Preghiera di Offerta

 

Padre Buono, so che tu sei sempre con me,
eccomi, in questo nuovo giorno.
Metti il mio cuore, una volta ancora,
vicino al Cuore del tuo Figlio Gesù,
che si offre per me e che viene a me nell’Eucaristia.
Che lo Spirito Santo
Faccia di me il suo amico e apostolo,
disponibile alla sua missione.
Metto nelle tue mani
le mie attività e le mie sofferenze,
tutto ciò che ho e possiedo,
in comunione con i miei fratelli e sorelle
di questa rete di mondiale di preghiera.

Proposte per il mese

  • Interiorizza te stesso e fai conoscere il lavoro delle istituzioni mediche e del personale umanitario che svolgono la loro missione nelle zone di guerra, collaborando con tutto ciò che è necessario.
  • Promuovi, nella tua comunità, un momento di preghiera per tutti coloro che mettono a rischio la propria vita per aiutare le vittime della guerra.
  • Personalmente, o come gruppo, rifletti su come mettere i talenti della formazione accademica e professionale al servizio dei fratelli, specialmente dei più poveri e di coloro che soffrono.
marzo 1, 2019
96004 hanno pregato

Preghiamo per le comunità cristiane, in particolare quelle che sono perseguitate, perché sentano la vicinanza di Cristo e perché i loro diritti siano riconosciuti.

Preghiera

Dio di bontà,
Tuo Figlio Gesù ha sofferto incomprensioni e violenze
per mostrare al mondo la verità del Vangelo,
che turba i potenti.
Molti cristiani e comunità di discepoli,
continuano ad essere un segno di contraddizione e, per questo, sono perseguitati.
Donaci la grazia di vivere uniti
ai nostri fratelli e sorelle che sono perseguitati,
nei contesti più diversi.
Possa la nostra preghiera essere consolazione nelle loro difficoltà.
Donaci la grazia di annunciare senza paura e con coerenza
ciò che riceviamo da Gesù, il suo modo di vivere e amare.
Padre nostro …

 

Offrire la preghiera

 

Padre infinitamente buono, so che tu sei sempre con me,
eccomi, in questo nuovo giorno.
Metti il mio cuore, una volta ancora,
vicino al Cuore del tuo Figlio Gesù,
che si offre per me e che viene a me nell’Eucaristia.
Che lo Spirito Santo
faccia di me il suo amico e apostolo, disponibile alla sua missione.
Metto nelle tue mani
le mie gioie e le mie speranze,
le mie attività e le mie sofferenze,
tutto ciò che ho e possiedo,
in comunione con i miei fratelli e sorelle di questa rete mondiale di preghiera.

Proposte per il mese

  • Assumi questo mese, la missione di far conoscere, attraverso le tue reti sociali, le situazioni di persecuzione religiosa nel mondo, specialmente dei cristiani.
  • Cerca e sostieni le istituzioni che aiutano i cristiani perseguitati e collabora con iniziative per accogliere queste persone.
  • Promuovi nella tua comunità un momento di preghiera per le comunità cristiane perseguitate e rifletti insieme sulle condizioni attuali che si oppongono al nostro modo di vivere la fede e i valori umani e cristiani.