marzo 1, 2020
32887 hanno pregato

Preghiamo affinché la Chiesa in Cina perseveri nella fedeltà al Vangelo e cresca nell’unità

Preghiera

Signore Gesù Cristo,
che hai inviato i tuoi discepoli
a portare la Buona Novella in tutto il mondo,
ispira i nostri fratelli e sorelle che ti seguono
in questo grande paese, la Cina.
Possa il tuo Spirito portare i responsabili della Chiesa
ad avere nel loro cuore il desiderio del dialogo, di apertura,
della pace e della riconciliazione.
Questo mese, promettiamo di essere più uniti
ai nostri fratelli e sorelle della Cina
i quali, attraverso molte difficoltà,
credono in Te e professano il tuo nome.
Lascia che il tuo amore sia per ciascuno di essi la propria forza e gioia.
Padre nostro …

 

Preghiera d’offerta

 

Padre infinitamente buono, so che tu sei sempre con me,
eccomi, in questo nuovo giorno.
Metti il mio cuore, una volta ancora, vicino al Cuore del tuo Figlio Gesù,
che si offre per me e che viene a me nell’Eucaristia.
Che lo Spirito Santo faccia di me il suo amico e apostolo, disponibile alla sua missione di compassione.
Metto nelle tue mani le mie gioie e le mie speranze,
le mie attività e le mie sofferenze,
tutto ciò che ho e possiedo,
in comunione con i miei fratelli e sorelle di questa rete mondiale di preghiera.
Con Maria, ti offro questa giornata per la missione della Chiesa
e per le intenzioni del Papa
e del mio Vescovo in questo mese.
Amen.

Proposta del mese

Se non vivi in Cina:

  • Cerca di conoscere meglio la realtà della Chiesa in Cina, la sua storia, la sua situazione politica e religiosa.
  • Organizza, nella tua comunità, un momento di preghiera per pregare per i cristiani in Cina e anche per tutti i cattolici che, in tutto il mondo, sentono i limiti della loro libertà religiosa.
  • Prova, per quanto possibile, ad avere qualche incontro con la comunità cinese nei luoghi in cui vivi, cercando di conoscere i loro costumi, le loro tradizioni e la loro ricchezza culturale, favorendo un clima di fratellanza e di accoglienza.

Se vivi in Cina

  • Leggi la parabola del Buon Samaritano e immagina che l’uomo sulla strada sia la Chiesa bisognosa di riconciliazione. Pensa a cosa significa, che Gesù invece di giudicarla, si avvicina a lei, la guarisce e la carica con se.
  • Organizza, nella tua comunità, un incontro di preghiera chiedendo a Dio il dono della riconciliazione e dell’unità di tutti i cattolici e, in particolare, di versare l’olio della consolazione e il vino della speranza sulle ferite e le divisioni del passato.
  • Al termine di una preghiera comunitaria, proponi alla comunità, insieme con gli altri cattolici, di piantare un albero, chiedendo a Dio di far fiorire in noi il desiderio di una Chiesa unita e fraterna, che lo lodi e lo serva in una casa comune.
Click To PrayMarzo 2020