I veri processi di dialogo richiedono tempo, pazienza e ascolto affinché le persone costruiscano una fiducia che permetta loro di “aprire il lato invisibile della conversazione”.

Il Santo Padre, attraverso Il Video del Papa, concentra il suo sguardo sul dialogo come “cammino per guardare la realtà in modo nuovo, per vivere con passione le sfide nella costruzione del bene comune”. Chiede di frenare la polarizzazione che ci divide e di pregare perché “non ci sia più spazio per l’inimicizia e la guerra”.

La vocazione al matrimonio è un mistero dall’inizio alla fine, perché è la costruzione d’amore di due persone in unione con Dio.