Prega ogni giorno

Novembre 15 2020

Novembre 15 mattino

2228 hanno pregato

Con Gesù al mattino

Giornata mondiale dei poveri
Talenti da mettere a frutto

Ricevi in questo giorno i talenti che il Signore affida a te, per farli fecondare, e offri il tuo servizio con amore per l’intenzione del Papa. «Sei stato fedele nel poco, (…) prendi parte alla gioia del tuo padrone» (Mt 25, 14-30). Fai attenzione: il padrone non lascia nessun servitore senza un talento. Dà a ciascuno qualcosa da poter mettere a frutto. «Dio, ai cui occhi nessun figlio può essere scartato, affida a ciascuno una missione. Da Padre amorevole ed esigente qual è, ci responsabilizza» (Papa Francesco, Omelia nella Giornata mondiale dei Poveri 2017). Sei cosciente dei talenti che hai ricevuto dal Signore? Che cosa sto facendo per metterli a frutto? Il Signore conta su di te, così come sei, e aspetta la tua offerta generosa. Lui farà il resto. Padre nostro…

adminnewNovembre 15 mattino

Novembre 15 pomeriggio

1221 hanno pregato

Con Gesù nel pomeriggio

Una pausa pomeridiana

Prosegui il pomeriggio approfondendo l’intenzione di preghiera di questo mese. «I prodotti della tecnica non sono neutri, perché creano una trama che finisce per condizionare gli stili di vita e orientano le possibilità sociali nella direzione degli interessi di determinati gruppi di potere» (Papa Francesco, Laudato Si’, 107). Come ti poni rispetto alle comodità che il progresso tecnico porta nel tuo lavoro e nella vita domestica? Come le usi? Sai darti una misura e mantenere uno stile di vita sobrio? Nei progressi ci sono doni di Dio, ma anche possibilità di danno e di manipolazione. Chiedi luce e illuminazione per saper distinguere. Riprendi la tua giornata.

adminnewNovembre 15 pomeriggio

Novembre 15 sera

1296 hanno pregato

Con Gesù la sera

Signore, è sera, resta con me! Rifletto sui talenti che mi hai dato. Aiutami a farne buon uso in ogni circostanza della vita. La fiducia che hai riversato in me è il dono più grande che ho e i poveri che incontro sulla mia strada e che tu mi affidi mi danno l’occasione per dirti “grazie!”. Non ti dimenticare mai del tuo “servo buono e fedele”. Ave Maria…

Novembre 15 sera